La ricetta che vi propongo oggi è un utile rimedio su come poter riutilizzare alcuni ingredienti, come ad esempio il pane secco delle Feste. Nel mio caso ho utilizzato del pane nero di segale con il quale ho voluto reinterpretare un classico dolce americano, i brownies, che tanto vanno di moda e che ho voluto adattare allo stile del made in Italy. Il tutto reso ancora più gustoso da uno zabaione al caffè. *Come è tipico della filosofia del mio Blog, ho usato solo ed esclusivamente prodotti locali.

brownies-dettaglio

Ricetta brownies:

150 g di pane raffermo di segale

150 g di cioccolato

1/2 bicchiere di latte

100 g di burro

180 g di zucchero grezzo di canna

2 uova

80 g di farina (fioretto)

1 cucchiaio di lievito per dolci

1 pizzico di sale

Per prima cosa mettete il pane in una ciotola e bagnatelo con del latte in modo che si ammorbidisca, quindi spezzettatelo grossolanamente. In un pentolino sciogliete a fiamma bassa il burro con lo zucchero e il cioccolato tagliato a pezzetti. Mescolate fino a ottenere una crema omogenea. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Incorporate le uova, la farina, il lievito, un pizzico di sale, il pane spezzettato ed il latte, quindi mescolate. Versate in uno stampo rettangolare e infornate a forno caldo 180 °C per 35 minuti. Lasciate riposare per una decina di minuti prima di sformare e servire.