Il Carnevale è alle porte. Ho sempre considerato questo periodo di festa come il raccordo tra Natale e Pasqua, un’occasione in più per rivivere momenti di allegria, soprattutto culinaria. Il Martedì Grasso sa di zucchero, di fritto, d’infanzia, sintetizzati in una sfoglia aerea ma goduriosa: la chiacchiera. Per la mia ricetta, ho deciso di trasformare questi friabili dolci in una base neutra per qualcosa di nuovo: una cheesecake monoporzione. Patria di questo delicato dessert è New York, la Grande Mela, con i suoi coloratissimi taxi gialli a contrasto con il grigio dei grattacieli. Le mie cheesecakes monoporzione sanno di Carnevale e di mela, sono dorate come gli yellow cabs, colorate come i coriandoli, in questo caso, petali di violette.

new-york-taxiingredienti-cheesecake-carnevale

Ricetta per 4 persone:

Per la base/chiacchiera:

70 g di farina 00

1 uovo piccolo

10 g di burro morbido

1 cucchiaino di zucchero

1/2 cucchiaino di lievito

Un pizzico di sale

Olio per friggere

Zucchero a velo q.b.

Per la cheese cream:

300 g di Philadelphia

50 g di ricotta

2 cucchiai di miele

1 cucchiaio raso di zucchero

Per la decorazione:

1/4 di mela Golden

Un cucchiaio di zucchero

Un pizzico di cannella

Fiori eduli

Zucchero a velo q.b.

piatto-carnevale-new-york

Iniziate setacciando farina e lievito in una ciotola capiente. Aggiungete lo zucchero e l’uovo e amalgamate bene. Incorporate burro morbido e sale, aggiungendo farina se l’impasto dovesse risultare troppo umido. Create una palla liscia e omogenea, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare a temperatura ambiente per un’ora. Nel frattempo amalgamate energicamente con una frusta la Philadelphia e la ricotta, stemperando bene e dolcificando con miele e zucchero. Riponete in frigorifero per una mezzora. Affettate quindi la mela e spadellatela con zucchero e cannella fino a far caramellare e appassire leggermente. Stendete la pasta e ricavate 4 dischi dello spessore di circa 3 mm e del diametro di 7-8 cm. Praticate due taglietti centrali e friggete in abbondante olio ben caldo, rigirando costantemente, fino a doratura. Scolare su carta assorbente e cospargere con zucchero a velo. Una volta intiepidite, usate le chiacchere come base per delle piccole cheesecakes. Aiutandovi con una siringa da cucina, disponete la crema di formaggio sui dischetti. Decorate con un paio di fettine di mela, zucchero a velo e petali di fiori.