I cookies vegan alla canapa e miele hanno un profumo ed un sapore molto particolari e del tutto inaspettati. Giocano un ruolo importante le zagare di arancio, fiori da cui si ricava un miele intenso e suadente, dal gusto delicato e aromatico, con proprietà rilassanti e depurative, ricco di nutrienti e antiossidanti. La farina di canapa, ottenuta dalla macinatura della Cannabis sativa, ricca di fibre e, grazie al gusto erbaceo con sentori di nocciola, completa la stratificazione dei sapori. Poichè naturalmente senza glutine può essere utilizzata anche dai soggetti celiaci; è possibile "adattare" la ricetta sostituendo il germe di grano e la crusca d'avena con farina di riso o di mais.

 COOKIES VEGAN CANAPA E MIELE

Ricetta per 24 cookies:

160 g farina di riso o mais

120 g miele di zagare d'arancio

60 g farina di canapa

45 g olio extravergine di oliva

30 g germe di grano

30 g crusca di avena

20 g amido di mais

1 cucchiaino raso di bicarbonato

1 pizzico di sale

acqua q.b.

Unire le polveri in una ciotola capiente e mescolarle, aggiungere quindi miele e olio e cominciare a impastare aiutandosi con un cucchiaio. Aggiungere acqua quanto basta per ottenere una consistenza adeguata e lavorare l’impasto brevemente con le mani. Avvolgere il composto ottenuto con una pellicola e lasciar riposare 30 minuti in frigorifero. Stendere a mezzo centimetro di altezza, coppare i cookies con uno stampino tondo di 7/8 cm di diametro e disporli su un tappetino in silicone. Cuocere a 170° in forno statico per circa 15 minuti: i biscotti ottenuti dovranno risultare leggermente dorati. Sfornare e lasciare raffreddare completamente sul tappetino prima di riporli in una scatola ermetica. Servire e buon appetito!