Adoro i fichi e adoro modificare le ricette! Così, appena mi hanno regalato questi frutti maturi al punto giusto, appena raccolti in giardino, li ho trasformati in una torta... irresistibile! Ha una ricchezza di sapori davvero sontuosa, con la crema frangipane non alle mandorle ma alle nocciole, anche alle noci è deliziosa in abbinamento ai fichi, dal sentore golosamente tostato. Scegliete i frutti migliori, con la buccia integra, ma gonfi di sole: saranno dolcissimi! Buona estate!

crostata-integrale-fichi-nocciole

Ricetta per uno stampo da 22 cm:

Per la base di frolla:

200 g farina integrale

100 g zucchero di canna integrale

70 g burro a temperatura ambiente a pezzetti

1 uovo

30 g ricotta

mezzo cucchiaino scarso di lievito

un pizzico di sale

Lavorare insieme tutti gli ingredienti rapidamente per formare una palla; schiacciarla leggermente, avvolgere con pellicola alimentare e mettere in frigorifero per mezz'ora a rassodare.

Per la crema frangipane:

125 g burro a temperatura ambiente

125 g zucchero di canna integrale

2 uova

125 g farina di nocciole

50 g farina integrale

Montare il burro a temperatura ambiente in planetaria con lo zucchero, aggiungere le uova a filo e, infine, le due farine. Trasferire il composto in un sac à poche.

Per farcire la crostata:

8 fichi grandi, con la buccia

30 g pangrattato

Stendere la base di frolla in uno stampo da 22 cm foderato di carta forno e bucherellare con una forchetta; avere cura di rivestire anche i bordi. Cospargere con il pangrattato e disporre i fichi, lavati e tagliati in quattro. Distribuire la crema frangipane a coprire i fichi e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40/45’ - deve colorire ma rimanere morbida all'interno. Lasciare nel forno spento altri 5’, con lo sportello tenuto aperto da una pallina di stagnola. Sfornare, lasciare raffreddare completamente, sformare e, a piacere, cospargere con zucchero a velo. Servire fredda o tiepida.