Il sushi made in Italy è la rivisitazione della famosa versione originale del noto piatto giapponese.

Ultimamente ho scoperto tanti buoni prodotti italiani e ho voluto utilizzarli per dare al piatto un  ottimo ricordo del piatto nipponico, tanto famoso negli ultimi anni nel nostro Paese, soprattutto grazie ai sempre più frequenti ristoranti “all you can eat”. Uno squisito aperitivo o un leggero piatto unico per il quale ho scelto solo ed esclusivamente prodotti della nostra terra, perché non va dimenticato che in Italia abbiamo ottimi produttori!

sushi-tricolore

Ricetta per 4 persone:

1 ceppo d'insalata manigotto (Lattuga)

500 g riso, possibilmente Artiglio

2 peperoni, uno giallo e uno rosso

3 cetrioli

10 g stracchino

brodo vegetale q.b.

Il primo passaggio è quello di far bollire il riso Artiglio in abbondante acqua salata. In seguito lavare l'insalata manigotto e selezionare le foglie più estese. Nel frattempo facciamo bollire il brodo vegetale nel quale sbollenteremo i nostri peperoni precedentemente lavati, puliti e tagliati a piccoli pezzi. Quando il riso sarà cotto lo scoliamo e lo lasciamo raffreddare aggiungendo un filo d'olio per non farlo attaccare. Una volta sbollentati i peperoni, li mettiamo in un bicchierino con un po' di brodo e, con l'utilizzo di un frullatore ad immersione, realizziamo una crema che tramite un colino a maglie strette setacceremo. Una volta raffreddato il riso, con le mani formiamo dei piccoli salsicciotti che andremo a posizionare all'interno della foglia di lattuga. Completiamo il ripieno del rotolo con un cetriolo, sbucciato e tagliato a metà. Avvolgiamo la foglia di insalata e sui bordi applichiamo lo stracchino che fungerà da collante per la foglia. Stendiamo ora la crema di peperoni e adagiamo sopra il nostro Sushi made in Italy.