Per non dimenticare mai le proprie origini oggi vi propongo delle tagliatelle con sugo o ragù di ceci. Una ricetta semplice ma dalla procedura un po’ lunga, poiché bisogna attendere un minimo di 12 ore per reidratare i ceci per la preparazione. Si tratta di una ricetta classica presente in diverse trattorie della tradizione culinaria locale.

tagliatelle-sugo-ceci

Ricetta per 4 persone:

400 g di farina 00

4 uova

un pizzico di sale

Ingredienti per il sugo:

400 g di ceci già cotti

200 ml di conserva casalinga

olio evo

aglio

rosmarino

sale e pepe q.b.

Disponiamo a fontana la farina, creiamo un cratere in mezzo e impastiamo il tutto con le uova e il sale. Formiamo una palla e lasciamo riposare l’impasto coperto per 30 minuti. Trascorso tale tempo, tiriamo a mattarello o con la macchina con la pasta e ricaviamo le tagliatelle. Intanto in una padella facciamo il soffritto di aglio e rosmarino nell’olio extravergine. Quando l’aglio è biondo, aggiungiamo i ceci cotti al dente. Facciamo soffriggere ancora un po’ e poi aggiungiamo la conserva di pomodoro. Facciamo cuocere affinché il tutto si addensi. Nel frattempo cuociamo le tagliatelle in abbondante acqua bollente e salata. Scoliamo e trasferiamo nella padella dei ceci. Facciamo saltare un attimo insieme al sugo e impiattiamo completando con parmigiano gratuggiato.