Azienda Agricola Crivelli

Tra i territori del Piemonte e della Liguria spicca il Monferrato, una terra ricca di testimonianze del passato e antiche tradizioni contadine che si tramandano di generazione in generazione. Da sempre la cantina Crivelli produce il suo vino in questo straordinario contesto paesaggistico e culturale. L'attività inizia nel 1986 quando il trisavolo di famiglia acquista delle vigne presso il piccolo paese di Castiglione d'Asti. Durante la seconda guerra mondiale l'azienda cede i propri vigneti alla cooperativa sociale. Nel 1979, l'impresa di famiglia esce dalla cooperativa per intraprendere un nuovo e lungo cammino tra le eccellenze del panorama vitivinicolo piemontese. In vigna come in cantina si adottano metodi e tecniche di lavoro al più basso impatto ambientale; durante la fase di maturazione le uve non vengono contaminate da antibiotici e in coltivazione si usano zolfo e rame al posto di diserbanti. Questa filosofia permette all'azienda di produrre vini sani e genuini per la salute dell'uomo.

1 oggetto(i)

Discendente