Giovanni Almondo

Colline morbide e ondulate, profonde gole su cui sono arroccate foreste selvagge, in questo paesaggio intrigante del Roero, a ridosso del Monferrato e delle Langhe, Giovanni Almondo ha costruito la propria azienda, puntando tutto sulla produzione dell'arneis. Oggi a capo dell'attività c'è il figlio agronomo, Domenico Almondo che continua con successo l'attività iniziata dal padre e, grazie alla cura di nuove vigne, si dedica anche al nebbiolo, alla barbera e a uve a bacca bianca come il riesling renano. La cantina è l'altra anima dell'azienda, in questa area Domenico trasforma il nettare delle uve in pregiati vini, commercializzati e apprezzati in tutta Italia e nel mondo.

9 oggetto(i)

Discendente