Jacques Selosse

Selosse è un nome noto fra i grandi dello Champagne. Le etichette di questo storico domaine sono per tutti gli appassionati sinonimo di eccellenza. La maison è stata fondata negli anni '70 da Jacques Selosse e da suo figlio Anselme, che decidono ad un certo punto di dedicarsi autonomamente alla vinificazione e all'imbottigliamento degli champagne, in un periodo in cui il mercato delle famose bollicine francesi era monopolizzato da poche e conosciute cantine. Nel 1980 Anselme Selosse succede al padre Jacques e decide di portare la produzione vinicola verso la biodinamica: senza l'uso di prodotti chimici e potature basse, così da favorire naturalmente basse rese. Anselme acquista anche nuovi ettari ad Avize, Cremant e Oger, coltivati principalmente a pinot nero e chardonnay. L'idea del giovane vignaron indipendente è di produrre “vini sani” in terreni perfettamente salubri. Ogni fase della produzione è totalmente manuale, dal batonnage al remuage fino al degorgement e per la fermentazione utilizza esclusivamente lieviti indigeni e il liqueur d'expedition è fatto solo fruttosio d'uva. Gli Champagne di Jacques Selosse sono qualcosa di straordinario, etichette di stupefacente complessità e grande personalità. Espressioni di qualcosa di unico e prezioso per chi ama il genere.

1 oggetto(i)

Discendente