Laurent-Perrier

La casa vinicola Laurent-Perrier è stata fondata nel 1812 da André Michel Pierlot. Successivamente l'azienda fu ereditata da Mathilde Emilie Perrier, vedova di Eugene Laurent, membro della seconda generazione della dinastia. Il nome attuale dell'azienda si riferisce infatti alla combinazione dei due cognomi, idea voluta dalla vedova Perrier quando decise di espandere il suo business in altri mercati. La maison è stata poi venduta nel 1939 da Marie-Louise Lanson de Nonancourt. La famiglia Nonancourt partecipò alla rinascita della casa vinicola e riuscì discretamente a superare gli anni bui della seconda guerra mondiale. Grazie alla grande passione per lo champagne questa famiglia ha creato attorno all'azienda uno stile nuovo, moderno ed elegante, sviluppando una gamma unica di etichette esportate tutt'oggi in più di 160 paesi di tutto il mondo.

2 oggetto(i)

Discendente