Louis Roederer

La cantina Roederer è stata fondata nel 1833 da Louis Roederer, un imprenditore francese convinto che la quinta essenza del vino risieda nella terra da cui nasce. Con questa filosofia acquistò in pochi anni alcuni dei migliori appezzamenti della zona. Fin dalle prime produzioni gli champagne di Roederer ottennero subito un grande successo e conquistarono le tavole di illustri personaggi storici, come lo Zar Alessandro II. Attualmente la cantina Roederer è condotta da Frédéric Rouzaud, esponente della settima generazione della dinastia. Con la stessa filosofia e creatività di sempre, la maison Roederer spedisce ogni anno più di tre milioni di bottiglie in oltre cento paesi in tutto il mondo.

7 oggetto(i)

Discendente