La stagione delle passeggiate all’aria aperta è ormai iniziata, e quella dei vassoi di caprese e bresaola, rucola e Grana alle porte, con le cene in terrazza e gli zampironi accesi. La ricetta di oggi si ispira a una splendida destinazione ideale per lunghe camminate in mezzo alla natura e che fa della bresaola il suo fiore all’occhiello: la Valtellina.

panorama_Valtellinacollage_Valtellina

A contendere lo scettro di regina della gastronomia valtellinese è senza dubbio la farina di grano saraceno, rustica, scura e dal sapore deciso e inconfondibile, ingrediente fondamentale in ogni pizzocchero o sciat che si rispetti. La mia ricetta vuole unire la freschezza degli antipasti estivi, in formato finger food, con i sapori della Valle, in un mini taco di grano saraceno con bresaola e pesto di rucola.

Ingredienti per 6 persone

  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 50 g di farina 00
  • 100 g di Parmigiano grattugiato
  • 200 ml di latte intero
  • Un uovo
  • 100 g di rucola
  • 4/5 noci
  • ½ spicchio d’aglio
  • 100 g di bresaola della Valtellina
  • Una noce di burro
  • Olio e.v.o.
  • Sale q.b.

tacos_Valtellina

In una ciotola, sbattete energicamente le uova con il latte. Aggiungete a poco a poco le farine e ¾ del Parmigiano. Salate e pepate. Con la pastella ottenuta, che dovrà essere liscia, gonfia e senza grumi, create delle piccole crespelle del diametro di circa 6 centimetri. Impiegate una padella antiaderente ben imburrata. Fatele dorare da ambo i lati per circa un minuto e disponete su un vassoio. Fate raffreddare. Nel frattempo, nel bicchiere del mixer, inserite le noci, il Parmigiano restante, l’aglio, e la rucola. Frullate alla massima velocità aggiungendo olio a filo fino ad ottenere una salsa omogenea e cremosa. Salate a piacere. Farcite i mini tacos con una fetta di bresaola e qualche goccia di pesto di rucola.