La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Champagne (1,5 l) Brut Imperial Moët&Chandon

- Moët&Chandon

Cod: WZA0970

Sono disponibili 5 prodotti

135,30 CHF
  • Denominazione Champagne AOC
  • Produttore Moët&Chandon
  • Regione Francia
  • Tipologia Spumanti
  • Vitigno 35% pinot nero, 30% chardonnay, 35% pinot meunier
  • Gradazione 12%
  • Formato 1.5 l
  • Temperatura di Servizio 8-10C°
  • Colore giallo paglierino brillante con riflessi verdolini
  • Profumo fruttato, floreale e aromatico con note di mela, pera, burro e fiori bianchi
  • Gusto complesso, vinoso, vivace e leggermente acido, con note di frutti con semi
  • Abbinamenti vino da tutto pasto

La scelta di Locanda Italia

Moët&Chandon Brut Imperial è lo champagne icona della maison. Creato nel 1869, incarna lo stile unico di Moët&Chandon, uno stile che si distingue per il suo colore luminoso, il suo palato seducente e la sua elegante maturità. Uno champagne davvero unico, frutto della sapiente "arte dell'assemblaggio" di ben cento vini diversi, di cui il 30% sono vini di riserva appositamente selezionati per migliorare la maturità, la complessità di questa preziosa etichetta: il corpo del pinot nero, la finezza dello chardonnay e la morbidezza del petit meunier. Degustare un Brut Imperial è come immergersi in un trionfo di profumi e sensazioni dolci e allo stesso tempo fresche, vivaci e frizzanti: dalla mela verde e gli agrumi a intense note minerali fino a eleganti aromi di brioche, cereali e noci fresche. Il Brut Imperial è uno champagne che si abbina perfettamente ad ogni occasione, il suo sapore e i suoi profumi vi conquisteranno sorso dopo sorso.

Il Produttore

Una storia iniziata nel 1743 quando Claude Moët, commerciante di vino, fondò la casa vinicola Moët&Chandon iniziando una lunga avventura caratterizzata dallo scintillio del successo e del glamour. Jean-Rémy Moët, il nipote del fondatore, diventò presto famoso per essere l'uomo che introdusse lo champagne nel mondo. Tutte le figure importanti del periodo, dalla marchesa Pompadour a Napoleone furono totalmente rapiti dalla bontà degli champagne della maison Moët&Chandon. L'idea di Jean-Rémy Moët era di proporre una bevanda che diventasse il simbolo internazionale della festa e della convivialità: "condividere la magia dello champagne con il mondo". Questo obiettivo è stato pienamente raggiunto sia da Jean-Rémy che dai suoi successori e oggi gli champagne Moët&Chandon rappresentano ancora un modello di condivisione e di festa in tutto il mondo.