La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Erbaluce di Caluso Docg 2018 Orsolani

2018 - Orsolani

Cod: T-WZA1700

Sono disponibili 5 prodotti

18,40 CHF
  • Denominazione Erbaluce di Caluso DOCG
  • Produttore Orsolani
  • Regione Piemonte
  • Tipologia Bianchi
  • Anno 2018
  • Vitigno 100% erbaluce
  • Gradazione 12%
  • Formato 0.75 l
  • Temperatura di Servizio 8-10C°
  • Colore giallo paglierino con riflessi verdolini
  • Profumo varietale e floreale con note di salvia ed erbe aromatiche
  • Gusto equilibrato, di buon corpo e ben strutturato
  • Abbinamenti aperitivi, antipasti, primi piatti di riso con pesce di lago e tutte le verdure in genere

La scelta di Locanda Italia

L'erbaluce, vigneto della tradizione rurale, è il protagonista di una bella favola antica. Si narra che i tralci di questa vite nacquero dalle lacrime di Elbaluce, una ninfa luminosa nata dall'incontro fra gli amanti Sole e Alba, addolorata per le disgrazie successe agli uomini. I grappoli di questa vigna autoctona sono così brillanti che un gioielliere del 1600 li ha paragonati a pietre preziose. L'erbaluce è apprezzato da sempre per la notevole quantità  zuccherina dei suoi acini da cui nasce un nettare dolce e goloso. Nel 2010 ha ottenuto la denominazione d'origine controllata e garantita diventando uno dei vini bianchi del Piemonte più conosciuti al mondo. La famiglia Orsolani è specializzata da oltre un secolo e mezzo nella coltivazione e nella produzione del vino Erbaluce di Caluso ed oggi è una delle cantine di riferimento per questo nobile vino piemontese. Un vino che si presenta dai toni paglierini accentuati e un bouquet di profumi di note aromatiche di salvia e profumi floreali ben mescolati fra di loro. Un'etichetta sensazionale, frutto del lavoro di una storica cantina e della tradizione enoica millenaria del Piemonte.

Il Produttore

La cantina Orsolani è una realtà  vitivinicola del Canavese, una zona del Piemonte caratterizzata da un clima e un terreno favorevoli alla viticoltura, largamente diffusa già  in antichità . La cantina è stata fondata nel 1894 e da allora si sono susseguite 4 generazioni della famiglia Orsolani. Una storia lunga quasi 120 anni basata su alcuni principi semplici: serietà , rispetto, lavoro e attenzione al territorio. L'azienda ha molta cura nel rispettare le norme europee per la salvaguardia dell'ambiente, si avvale esclusivamente di concimi organici e la maggior parte delle operazioni in vigna vengono svolte manualmente per evitare il più possibile l'utilizzo di mezzi meccanici. Oggi la cantina ha una produzione di quasi 150.000 bottiglie l'anno, di cui più del 90% È rappresentato dal vitigno erbaluce, una delle pochissime varietà a bacca bianca del territorio. La cantina è membro del comitato Grandi Cru d'Italia, associazione che raduna tutte quelle realtà  che con attenzione e dedizione valorizzano le proprie produzioni ed i territori di coltivazione.