La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Marchese di Villamarina Alghero 2010 Sella&Mosca

2010 - Sella&Mosca

Cod: WZA0622

Sono disponibili 0 prodotti

44,30 CHF
  • Denominazione Alghero DOC
  • Produttore Sella&Mosca
  • Regione Sardegna
  • Tipologia Rossi
  • Anno 2010
  • Vitigno 100% cabernet sauvignon
  • Gradazione 13.5%
  • Formato 0.75 l
  • Temperatura di Servizio 16-18C°
  • Colore rosso rubino
  • Profumo intenso e persistente con piacevoli note di frutti rossi, spezie e vaniglia
  • Gusto suadente e calde con sentori di fieno e presenze di rovere di Tronçais, reminiscenza del lungo affinamento in carati di piccola capacità
  • Abbinamenti carni rosse in umido o arrosto e selvaggina

La scelta di Locanda Italia

Sella&Mosca è una bella azienda vitivinicola che nel corso dei secoli è riuscita a valorizzare e promuovere il territorio della Sardegna, una regione associata troppo spesso esclusivamente alla pastorizia. Oggi la cantina è diventata anche un esempio importante di come sia possibile fare dei grandi vini pur gestendo un patrimonio vitivinicolo notevole: ben 550 ettari di vigneti coltivati da nord a sud dell'isola, fra i più grandi d'Europa. Il Marchese di Villamarina è un cabernet sauvignon fra i più apprezzati d'Italia, le uve vengono vendemmiate a novembre in fase di sovra maturazione, proprio per garantire un apporto zuccherino notevole ed eliminare quella nota vegetale che si nota in molti cabernet non perfettamente maturi. Dopo la scrupolosa vinificazione il vino viene travasato in barriques di rovere per 14 mesi e successivamente 18 mesi in bottiglia. Il risultato è un vino maturo, ricco e corposo, con un bouquet olfattivo ineguagliabile di frutta rossa, bacche, cacao, tabacco, pepe rosa e liquirizia. Un ottimo vino apprezzato da appassionati e intenditori.

Il Produttore

Alghero, a nord-ovest della Sardegna, è una città dal particolare fascino mediterraneo. I Piani, a nord della città, è una zona ideale per la viticoltura, una terra baciata dal sole e accarezzata dalle brezze marine, ricca di aromi e fragranze. L'avvocato Mosca e l'ingegnere Sella, nipote del noto statista, fondarono nel 1899 l'azienda Sella&Mosca dando avvio alla più prestigiosa realtà vinicola della regione. Le proprietà della tenuta si estendono per più di 650 ettari coltivati a vite. Oltre alla sede di Alghero possiede tenute anche a Sud, nel Sulcis, lungo la costa sud-occidentale della Sardegna e a Berghideddu, in Gallura. Il risultato è un ponte simbolico che collega i punti cardinali dell'isola. Le varietà coltivate sono quelle autoctone rimanendo fedeli alla tradizione locale ma allo stesso tempo interpretandole in chiave moderna. Ai vitigni autoctoni si affiancano varietà internazionali che qui si sono ben acclimatate. Le cantine, costruite nei primi anni del 900, custodiscono nelle grandi e piccole botti di rovere francese pregiati vini da invecchiamento. Da sempre l'azienda è sinonimo di qualità e immagine, vini corposi e profumati che esprimono il carattere forte e deciso della loro terra d'origine.