Bodegas Rebollar

La famiglia Carcel de Corpa è dedita alla coltura della vite sin dai tempi più lontani. Il 10 febbraio 1664 Simon de la Carcel de Corpa acquistò una fattoria a Rebollar, villaggio essenzialmente viticolo, culla dei vini della famiglia spagnola. Il documento originale testimonia che l'Azienda fu ereditata da un antenato dedito ad attività di coltivazione della vigna e di produzione vinicola. Uno stile di vita che si è tramandato di generazione in generazione fino al bisnonno Feliciano che, agli inizi del secolo, iniziò a produrre i vini Bodegas Rebollar come li conosciamo oggi, stabilendo relazioni commerciali in tutto il mondo.

1 oggetto(i)

Decrescente