La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Champagne (1,5 l) Cuvée Rosè Laurent-Perrier

- Laurent-Perrier

Cod: WZA1433

Sono disponibili 4 prodotti

189,60 €
  • Denominazione Champagne AOC
  • Produttore Laurent-Perrier
  • Regione Francia
  • Tipologia Spumanti
  • Vitigno 100% pinot nero
  • Gradazione 12%
  • Formato 1.5 l
  • Temperatura di Servizio 6-8C°
  • Colore rosa cerasuolo con perlage fine e persistente
  • Profumo fresco con note di lamponi, fragole, ribes e more
  • Gusto fruttato, tagliente in apertura ma dolce nel finale
  • Abbinamenti aperitivi, bene con salmone affumicato o prosciutto pata negra

La scelta di Locanda Italia

cuvée Rosè nacque nel 1968 da Maison Laurent-Perrier, un'azienda sempre alla ricerca della perfezione in ogni sua etichetta. cuvée Rosè è uno champagne rosato prodotto con sole uve di pinot nero provenienti dai migliori Crus della zona di Reims. La macerazione di 48 ore a 72 ore dopo la raccolta permette di esprimere tutta la ricchezza aromatica del pinot nero. La maturazione per almeno cinque anni in cantina permette di raggiungere un alto grado di qualità sia nel gusto che nei profumi. Una bottiglia dai tratti unici e originali, sinuosa ed elegante, ispirata alle vecchie bottiglie tozze del tempo di Enrico IV. Il colore è intenso e vivace mentre il sapore è caratterizzato da aromi di frutta rossa fresca. Per gli amanti dello champagne che osano sperimentare un abbinamento originale sulla cucina asiatica o indiana, questa etichetta può rappresentare la scelta migliore grazie alla sua ricchezza aromatica.

Il Produttore

La casa vinicola Laurent-Perrier è stata fondata nel 1812 da André Michel Pierlot. Successivamente l'azienda fu ereditata da Mathilde Emilie Perrier, vedova di Eugene Laurent, membro della seconda generazione della dinastia. Il nome attuale dell'azienda si riferisce infatti alla combinazione dei due cognomi, idea voluta dalla vedova Perrier quando decise di espandere il suo business in altri mercati. La maison è stata poi venduta nel 1939 da Marie-Louise Lanson de Nonancourt. La famiglia Nonancourt partecipò alla rinascita della casa vinicola e riuscì discretamente a superare gli anni bui della seconda guerra mondiale. Grazie alla grande passione per lo champagne questa famiglia ha creato attorno all'azienda uno stile nuovo, moderno ed elegante, sviluppando una gamma unica di etichette esportate tutt'oggi in più di 160 paesi di tutto il mondo.