La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Guado al Tasso Bolgheri Superiore 2015 Antinori

2015 - Antinori

Cod: WZA1428

Sono disponibili 5 prodotti

104,70 €
  • Denominazione Bolgheri DOC
  • Produttore Antinori
  • Regione Toscana
  • Tipologia Rossi
  • Anno 2015
  • Vitigno 55% cabernet sauvignon, 25% merlot, 18% cabernet franc, 2% petit verdot
  • Gradazione 14.5%
  • Formato 0.75 l
  • Temperatura di Servizio 16-18C°
  • Colore rosso rubino
  • Profumo intenso e varietale di menta, caffè, prugna e spezie
  • Gusto setoso, dal finale lungo e persistente, elegante e dalla fitta trama tannica
  • Abbinamenti da tutto pasto, bene con ricchi secondi a base di carne, brasati in particolare

La scelta di Locanda Italia

Il Guado al Tasso, icona rappresentativa dell'omonima Tenuta, rappresenta appieno il territorio bolgherese esprimendone tutta l'eleganza e la complessità. Un rosso in grande stile, prodotto con uve cabernet sauvignon, merlot, cabernet franc e petit verdot e che svolge il suo affinamento per circa 14 mesi in barriques di rovere francese e per altri 10 mesi in bottiglia. Un'icona dello stile toscano nel mondo, un rosso da tutto pasto, che si accosta bene con ricchi secondi piatti a base di carne.

Il Produttore

Seicento anni di storia, ventisei generazioni alle spalle, otto tenute sparse fra le zone del Chianti Classico e Bolgheri, un palazzo rinascimentale nel cuore di Firenze, tre donne forti e determinate a capo dell'azienda e un seguito di illustri etichette di vino fra le più nobili e pregiate al mondo. Forse questi numeri non bastano per descrivere Marchesi Antinori, una delle più importanti famiglie nel mondo enologico che produce vini di grande valore storico e culturale in uno dei territori più vocati e più suggestivi d'Italia, la Toscana. La filosofia ruota tutta intorno alla tradizione, all'innovazione e alla valorizzazione di nuovi territori con un alto potenziale vinicolo. Il marchese Piero Antinori attualmente Presidente Onorario della società sottolinea che: "Le radici storiche giocano un ruolo importante nella nostra filosofia, ma non hanno mai inibito il nostro spirito innovativo".