La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Amarone della Valpolicella Campolongo di Torbe 2011 Masi

2011 - Masi

Cod: WZA0413

92,00 €
  • Denominazione Amarone della Valpolicella DOCG
  • Produttore Masi
  • Regione Veneto
  • Tipologia Rossi
  • Anno 2011
  • Vitigno corvina, rondinella, molinara
  • Gradazione 16%
  • Formato 0,75 l
  • Temperatura di Servizio 18°
  • Colore rosso rubino molto intenso
  • Profumo intenso e complesso di frutta cotta e cannella
  • Gusto ricco, caldo, rotondo con note di marasca, prugna cotta e mandorla amara
  • Abbinamenti fine pasto, carni rosse, selvaggina, quaglie e piatti saporiti. Ottimo l'abbinamento con formaggi stagionati e piccanti come parmigiano, pecorino e gorgonzola

La scelta di Locanda Italia

L’Amarone è un vino rosso nato per sbaglio da un evento insolito: nel 1936 nella Cantina Sociale Valpolicella viene rinvenuta una botte abbandonata di Recioto, il vino dolce della tradizione contadina. In questa botte il mastro vinaio spilla il vino secco ed esclama: “Ma questo non è un amaro, è un Amarone!”. Questo curioso episodio segna l’inizio del successo di questo rosso di fama mondiale. La famiglia Boscaini custodisce nella cantina privata della tenuta Masi una collezione limitata di pregiate bottiglie, come questa etichetta chiamata “Campolongo di Torbe” dal nome dell’omonimo Cru di Masi. Un vino da veri estimatori, caratterizzato da una sofisticata sensazione di mandorla, equilibrio e intensità.

Il Produttore

Masi è una grande e prestigiosa realtà vinicola profondamente radicata in una delle più vocate terre da vino italiane, la Valpolicella, Masi propone vini di pregio, espressione dei valori del territorio di origine. Utilizza principalmente uve e metodi autoctoni delle Venezie, con costante aggiornamento tecnologico, per produrre vini moderni dal cuore antico, come ama definirli Sandro Boscaini, anima dell'Azienda. Masi è oggi produttore leader di Amarone ed ha una riconosciuta expertise nella tecnica dell'Appassimento. Recentemente l’azienda Masi ha esportato la sua esperienza enologica in Argentina e nella suggestiva regione di Mendoza, ai piedi del vulcano, coltiva per la prima volta nella storia le uve autoctone del Veneto.