La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Cantagal (0,375 l) Passito di Erbaluce 2011 Azienda Agricola Barni

2011 - Azienda Agricola Barni

Cod: WZA1741

Sono disponibili 5 prodotti

36,20 CHF
  • Denominazione Vino da uve appassite
  • Produttore Azienda Agricola Barni
  • Regione Piemonte
  • Tipologia Dolci e passiti
  • Anno 2011
  • Vitigno 100% erbaluce
  • Gradazione 12%
  • Formato 0.375 l
  • Temperatura di Servizio 10-12C°
  • Colore giallo paglierino dorato
  • Profumo dolce di miele, vaniglia, fichi secchi e frutti esotici
  • Gusto rotondo, avvolgente, elegante e fresco
  • Abbinamenti formaggio Gorgonzola sia naturale che piccante, ottimi anche con il cioccolato e millefoglie

La scelta di Locanda Italia

Il biellese è un territorio, come gran parte del Piemonte, vocato alla coltivazione della vite. Dalla piana biellese ai colli delle Prealpi, ospita diverse realtà vitivinicole, come l'Azienda Agricola di Giuseppe Barni. Questo piccolo produttore propone una vasta scelta di etichette che esprimono i differenti caratteri del territorio. Il Cantagal è un vino dolce prodotto da uve di erbaluce, vendemmiate mature e, grappolo per grappolo, adagiate su dei telai situati all'ultimo piano della casa. Attaccati dalla cosiddetta muffa nobile che grazie alla sua opera di fermentazione conferisce al succo, già denso e concentrato, un notevole carattere dolce e gradevole. Cantagal è l'etichetta ideale per deliziosi fine pasto.

Il Produttore

Passione, amore e dedizione verso il territorio, il lavoro, il vino: con questa filosofia Giuseppe Barni ha fondato le basi della sua piccola azienda agricola a Brusnengo, piccolo paese di origine longobarda situato sulle colline del biellese. Insieme alla moglie conduce l'attività immersa tra zone boschive e vigne verdeggianti. Con la convinzione che un buon vino nasce prima di tutto dalla terra, Giuseppe Barni coltiva i suoi 7 ettari vitati senza l'utilizzo di insetticidi e diserbanti. Tale attenzione si riscontra anche in cantina dove i suoi vini vengono prodotti senza forzature chimiche. La produzione annua è di 10.000 bottiglie di grande spessore enologico.