La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Pfefferer Moscato Giallo 2018 Cantina Colterenzio

2018 - Cantina Colterenzio

Cod: WZA1686

Sono disponibili 0 prodotti

21,50 CHF
  • Denominazione Vigneti delle Dolomiti IGT
  • Produttore Cantina Colterenzio
  • Regione Trentino Alto Adige
  • Tipologia Bianchi
  • Anno 2018
  • Vitigno 100% moscato giallo
  • Gradazione 12%
  • Formato 0.75 l
  • Temperatura di Servizio 8-10C°
  • Colore giallo paglierino intenso
  • Profumo varietale con note fruttate di mela, pera e pesca
  • Gusto fresco e dalle piacevoli note erbacee all'assaggio, note fruttate sul finale, lungo e persistente
  • Abbinamenti aperitivi, antipasti speziati e piatti delicati a base di pesce

La scelta di Locanda Italia

La linea Classica della Cantina Colterenzio è dedicata ai mono-vitigni e alla rappresentazione del proprio territorio. Il Pfefferer è un bianco prodotto da uve moscato giallo in purezza, considerato uno dei vitigni più antichi in assoluto. Vinificato e lasciato maturare esclusivamente in vasche d'acciaio così da preservarne la fragranza e la freschezza. La tipicità dell'uva e l'affinamento in acciaio ci regalano così un bianco immediato, fresco e dalla bellissima bevibilità. Da provare in abbinamento ad aperitivi, antipasti speziati e delicati piatti a base di pesce.

Il Produttore

L'arciduca Sigismundo, residente a Castel Firmiano nel XV secolo, non fu il primo ad apprezzare il buon vino di Colterenzio. Già attorno al 15 a.C. infatti il colono romano Cornelius riconobbe la straordinaria fertilità di questa terra e decise di stabilirsi qui, gettando così le basi dell'attuale vocazione vitivinicola di Colterenzio. Il suo podere "Cornelianum" che diede il nome al paese di Cornaiano, si ergeva su una collina poco distante. L'antica tradizione fu rinnovata nel 1960, quando 28 vignaioli fondarono la Cantina Colterenzio. A questi, se ne unirono altri nel corso degli anni, e ad oggi conta quasi 300 appassionati soci viticoltori che conferiscono le uve provenienti da circa 300 ettari di vigneto di loro proprietà.