La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Lidia Chardonnay Piemonte 2015 La Spinetta

2015 - La Spinetta

Cod: WZA1831

Sono disponibili 5 prodotti

47,90 €
  • Denominazione Piemonte DOC
  • Produttore La Spinetta
  • Regione Piemonte
  • Tipologia Bianchi
  • Anno 2015
  • Vitigno 100% chardonnay
  • Gradazione 13%
  • Formato 0.75 l
  • Temperatura di Servizio 10-12C°
  • Colore giallo paglierino con riflessi verdolini
  • Profumo delicato, fruttato e floreale di tè verde, fiori di tiglio e mela
  • Gusto nettamente minerale, equilibrato tra la sua ricchezza e la struttura fine
  • Abbinamenti aperitivi, pollame e qualunque tipo di pesce e formaggio

La scelta di Locanda Italia

Nella zona per antonomasia del moscato d'Asti La Spinetta si è cimentata anche nella coltivazione del vitigno francese chardonnay. Il risultato è questa etichetta dotata di grande riconoscibilità, con caratteristiche organolettiche dell'uva e del territorio. La bottiglia è stata dedicata a Lidia Rivetti, mamma degli attuali proprietari. Un grande bianco che dal 1993, anno della prima produzione, si presenta equilibrato, armonico e dal gusto fresco, anche dopo l'affinamento di 12 mesi in botti di rovere e uno successivo di 2 anni in serbatoi d'acciaio, prima dell'imbottigliamento . Un vino che può sorprendere anche dopo diversi anni d'invecchiamento in cantina.

Il Produttore

La Spinetta è un'azienda vinicola del Monferrato situata sull'omonima collina a Castagnole Lanze, patria del moscato d'Asti. L'azienda è stata fondata negli anni '70 dalla famiglia Rivetti che acquista su questi colli diversi vigneti di nebbiolo, barbera e moscato. Dopo anni di svariati successi grazie alla produzione di numerose etichette di valore, fra cui diversi pregiati barolo, barbaresco e barbera, nel 2001 La Spinetta si espande oltre i confini del Piemonte e acquista ben 65 ettari in Toscana. Qui produce degli ottimi vini da uve sangiovese, il vino toscano per eccellenza, conosciuti in tutto il mondo. In questo modo allarga la scelta di altre etichette di qualità per soddisfare sia gli amanti dei vini piemontesi che dei rossi toscani.