Bollinger

La Maison francese Bollinger si trova ad Ay, uno dei comuni situati nella regione storica di produzione dello champagne. Fondata nel 1829 dal conte di Villermont, il tedesco, J. Bollinger e l'appassionato di vini P. Ranaudin, nel corso degli anni è riuscita ad imporsi all'interno del grande mercato delle bollicine francesi. Il grande successo ottenuto dall'Azienda è da attribuire ai precisi valori sanciti dalla cantina e rispettati a tal punto da essere messi per iscritto. Oltre al pinot meunier e allo chardonnay, è soprattutto il pinot nero il vitigno attorno al quale ruotano gli assemblaggi della Maison, con uve provenienti da 160 ettari vitati tra la montagna di Reims e il territorio di Ay. Tutti gli Champagne Bollinger maturano tra i 3 e gli 8 anni in cantina, molto più di quanto richiesto dal disciplinare, così da garantire il perfetto sviluppo degli aromi ed esprimere tutto il loro equilibrio di sapori.

3 oggetto(i)

Decrescente