La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Sant'Emiliano Chiaretto Bio 2018 Pratello

2018 - Pratello

Cod: T-WZA1779

Sono disponibili 5 prodotti

12,80 €
  • Denominazione Valtenesi DOC
  • Produttore Pratello
  • Regione Lombardia
  • Tipologia Rosati
  • Anno 2018
  • Vitigno groppello, marzemino, barbera, sangiovese
  • Gradazione 12.5%
  • Formato 0.75 l
  • Temperatura di Servizio 8-10C°
  • Colore rosa cerasuolo con riflessi rubino
  • Profumo floreale di petali di rosa e fiore di mandorla, intenso e raffinato, fruttato di banana, mela golden, pere kaiser e cedro
  • Gusto fresco e intenso di uva fresca, morbido, leggermente amarognolo che ricorda la mandorla amara, sapido e leggero
  • Abbinamenti pesce di lago, insaccati freschi, pizze e calzoni, risotti con verdure, animelle, cervella e verdure fritte, particolarmente adatto con piatti light estivi

La scelta di Locanda Italia

Il Chiaretto nasce a fine 900 dall'idea lungimirante di un nobile gentiluomo, il Senatore Molmeti, appassionato di viticoltura e dei vini rosati. Dopo alcuni viaggi in Francia alla scoperta di nuove tecniche di vinificazione, torna in Italia e inventa il metodo di produzione del chiaretto, ancor oggi seguito: poche ore di contatto fra il mosto e le bucce delle uve rosse permettono di ottenere un vino rosato fresco e fragrante. Dalla parte migliore delle uve sangiovese, marzemino, barbera e groppello, l'azienda vinicola Pratello produce questo Chiaretto del Garda Sant'Emiliano dal profilo sensoriale ampio e il sapore morbido e fresco. Un vino rosato che rappresenta il carattere dell'azienda e la tradizione enologica del lago di Garda.

Il Produttore

Pratello è una rinomata azienda agricola situata sulle meravigliose colline moreniche che scendono a picco sul lago di Garda. In questo scenario naturalistico da togliere il fiato l'azienda coltiva i suoi vigneti di trebbiano di lugana e altre uve locali. La cantina situata nel piccolo comune di Pratello, antico e affascinante borgo medievale, è totalmente interrata e suddivisa in una zona dedicata alla fermentazione e un'altra all'affinamento in legno, per le riserve più pregiate. La viticoltura di Pratello è incentrata sulla cura e il rispetto per l'ambiente per garantire al consumatore un prodotto buono e sano. L'azienda è stata una delle prime del territorio ad aver ottenuto la certificazione biologica.