La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Vino Nobile di Montepulciano Docg 2016 La Braccesca

2016 - La Braccesca

Cod: WZA1867

16,30 €
  • Denominazione Vino Nobile di Montepulciano DOCG
  • Produttore La Braccesca
  • Regione Toscana
  • Tipologia Rossi
  • Anno 2016
  • Vitigno 90% prugnolo gentile, 10% merlot
  • Gradazione 13,5%
  • Formato 0,75 l
  • Temperatura di Servizio 16-18C°
  • Colore rosso rubino vivace
  • Profumo fresco, fruttato e floreale di violetta, ribes e more, ben equilibrati con note di cannella
  • Gusto dolce e minerale, con note di frutta a bacca rossa e un leggero sentore piccante. Il finale è lungo e persistente
  • Abbinamenti vino da tutto pasto, bene con ricchi secondi di carne, cacciagione e risotto al sangiovese

La scelta di Locanda Italia

Il Vino Nobile di Montepulciano, come dice il nome stesso, è un vino attaccato alle sue antiche origini aristocratiche che si riscoprono alla degustazione. Il Vino Nobile di Montepulciano de La Braccesca mantiene uno stile classico e vintage nella modernità delle nuove tecniche di vinificazione, perché "le qualità migliori del passato possano evolvere". Un rosso da tutto pasto, si sposa bene con ricchi secondi di carne, cacciagione e risotto al Sangiovese.

Il Produttore

La Braccesca è un'azienda vinicola dall'aspetto nobile e aristocratico, situata a pochi chilometri da Montepulciano al confine fra la Toscana e l'Umbria, territorio antico e intriso di cultura e storia. In questo affascinante contesto nasce anche la storia della viticoltura italiana rappresentata ancora oggi da grandi vini, come il Vino Nobile di Montepulciano. La Braccesca porta avanti la lunga tradizione enoica del territorio, traendo energia dalle sue radici storiche: la tenuta apparteneva ad una nobile famiglia, i Conti Bracci, da cui deriva lo stemma e il nome dell'azienda. La proprietà si estende su circa 508 ettari, situati nei prestigiosi vigneti di Montepulciano. Oggi la cantina è stata acquistata da Marchese Antinori che conduce con passione e fermento la nobile tenuta.