Virna

Una delle aziende più antiche delle Langhe condotta da due donne, Virna ed Ivana, discendenti dalla famiglia Borgogno, una storica famiglia di produttori di Barolo. Virna è anche la prima donna in Italia a laurearsi in enologia e dal 2001 gestisce con la sorella la cantina e l’amministrazione dell’azienda. Nello stesso anno viene creato un nuovo logo con la scritta "Virna" che identifica la presenza femminile e la nuova immagine aziendale. I vigneti di proprietà sono circa 10 e sono collocati nelle zone di maggior prestigio, gli ettari di: Cannubi, Sarmassa, Preda. Dal piccolo comune Novello proviene invece il loro Barolo base, dai vigneti Merli e Sottocastello. Le tecniche di coltivazione e di vinificazione dei vini mantengono l’impronta classica e tradizionale della viticoltura langarola.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.