La foto ha carattere esemplificativo. Nel caso di incongruenze fanno fede le informazioni contenute nella scheda descrittiva.

Rosso del Duca Montepulciano d'Abruzzo 2014 Villa Medoro

2014 - Villa Medoro

Cod: WZA1176

9,80 €
  • Denominazione Montepulciano d'Abruzzo DOC
  • Produttore Villa Medoro
  • Regione Abruzzo
  • Tipologia Rossi
  • Anno 2014
  • Vitigno 100% montepulciano
  • Gradazione 14%
  • Formato 0,75 l
  • Temperatura di Servizio 16-18°
  • Colore rosso rubino scuro
  • Profumo intenso di ciliegia, visciola, cacao e caffè, con una nota floreale
  • Gusto rotondo, piacevole, intenso e dal finale fruttato
  • Abbinamenti vino da tutto pasto, in particolari con piatti strutturati, arrosti e carni alla brace, paste ripiene e al forno

La scelta di Locanda Italia

Il Montepulciano è uno dei vini più antichi d'Italia; le prime testimonianze storiche risalgono ai tempi dei greci e dei latini che già apprezzavano le sue caratteristiche e virtù. Oggi il vitigno montepulciano si coltiva in diverse regioni del centro Italia ma è l'Abruzzo la regione di riferimento di questo nobile rosso. Villa Medoro produce degli eccellenti Montepulciano d'Abruzzo da molte generazioni, spinta dal costante desiderio di promuovere il territorio e le sue eccellenze. Questa etichetta rappresenta l'emblema della qualità e del successo riscontrato dai vini di questa bella realtà dell'Abruzzo. Si tratta di un vino vinificato con arte e maestria in acciaio e successivamente affinato per 12 mesi in botti di rovere francese. Un vino intenso, lungo e avvolgente, una grande prova di impeccabile artigianalità.

Il Produttore

Nel verde adriatico dell'Abruzzo spiccano i 92 ettari di vigne dell'azienda Villa Medoro. Nata nel 1997 per volontà della terza generazione di riportare al suo antico splendore l'attività di famiglia, ampliandola e rendendola più moderna. La filosofia con cui produce i propri vini è semplice e si avvale di antichi saperi e tradizioni tramandate dagli antichi progenitori, tutto questo per mantenere alto il valore storico e culturale delle origini del suo territorio. Mentre in vigna si applicano tecniche con occhio contadino, in cantina si vinifica con moderne attrezzature d'avanguardia per produrre vini che hanno sia uno stile classico che moderno allo stesso tempo.